Paolo Rossi: “Non sono un nano, sono un gigante interrotto!”

Di scena fino al 30 maggio, al Piccolo Teatro Strehler di Milano, il “Mistero Buffo” di Dario Fo riadattato da Paolo Rossi: in una versione molto pop(olare), ma tutt’altro che umile. Alla narrazione dell’infanzia, dei miracoli e della Passione di Cristo si mescolano continui rimandi al potere, religioso e non soltanto, come alla storia attuale di un popolo (quello italiano) che, superato il padano antico, ha mutuato il gergo di Simpson e YouTube.

Tag Cloud

 

Featured picture
Licenza Creative Commons
La Traccia by Caterina Porcellini is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.
Software Design & Development StefanoAI