15.Apr.10

“Made in Berlin – Open Process”

Porte aperte sull’officina creativa berlinese, per l’occasione esportata in via Tortona durante il Fuorisalone di Milano: per tutta la Settimana del Design, sarà disponibile una documentazione visiva dell’iter progettuale di Culture Form, e27, ett la benn, Ilot Ilov, Mark Braun Design, Oliver Vogt e lo Studio Aisslinger.
di design berlinesi
per il Fuorisalone di Milano

By

Il design-network internazionale DMY Berlin, in collaborazione con l’omologo Create Berlin, ha dato vita alla mostra collettiva Made in Berlin – Open Process, in occasione della Settimana del Design di Milano: sette firme tedesche, tra studi e singoli progettisti, documentano il proprio iter progettuale nelle sue varie fasi, fino alla prototipazione. All’interno dell’Officina di via Tortona che fa da sfondo all’allestimento, quindi, ciascun partecipante trova spazio per illustrare filosofia e metodo alla base del suo work in progress.

La collezione NETwork 3D stitching forniture di Werner Aisslinger origina per esempio dalla tradizionale arte del ricamo, cui viene applicato un processo high-tech in grado di creare oggetti pop-up, dove il tessuto a nido d’ape ricamato si eleva a struttura in tre dimensioni.

Le lampade Malva (ett la benn), invece, traggono ispirazione da materiali quali cellulosa e viscosa, tessuti spugnosi messi in forma quando sono umidi e poi asciugati all’aria: la basilarità di questo processo di modellazione e asciugatura risponde all’esigenza di progettare secondo i principi dell’ecosostenibilità.

Al contrario, i tavoli della serie Lift sono concepiti da Mark Braun sulla base di una primarietà formale, piuttosto che materiale: realizzati in plastica colorata, la geometria essenziale del tavolo si sviluppa in aggetti diversificati, utilizzabili secondo modalità distinte.

Tag:, , , , , ,

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

Tag Cloud

 

Featured picture
Licenza Creative Commons
La Traccia by Caterina Porcellini is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.
Software Design & Development StefanoAI