27.Lug.10

“Mapping Contemporary Venice”

La riprogettazione della città in un evento collaterale alla Mostra Internazionale di Architettura: in mostra presso la Venice International University i taccuini Moleskine, che raccolgono visionarie proposte progettuali firmate da rinomati architetti ed emergenti.

By

Giuseppe Amato\Qanat

Dal 26 agosto al 20 settembre 2010, in concomitanza con la 12° Mostra Internazionale di Architettura di Venezia, presso la Venice International University sull’Isola di San Servolo sarà possibile visitare la singolare mostra Mapping Contemporary Venice e i taccuini Moleskine esposti, sui quali rinomati architetti e studenti emergenti hanno mappato e riprogettato la città lagunare, immaginandone il futuro.
Il passaggio concettuale, dal presente al possibile, porta lo spettatore a confrontarsi con temi quali lo sviluppo economico e l’innovazione sostenibile: i racconti elaborati dagli autori, per quanto visionari in apparenza, poggiano sui presupposti reali che regolano la vita della città di Venezia, a cominciare dalle sue peculiarità paesaggistiche.

FGMF Arquitetos

Il tema della mostra, curata da Raffaella Guidobono, viene declinato secondo le diverse prospettive dei professionisti e degli studenti. Gli architetti partecipano al progetto itinerante Detour, all’interno del quale vengono raccolti i taccuini Moleskine d’autore che i creatori hanno donato alla fondazione no profit lettera27: dopo aver toccato diverse metropoli da New York a Tokyo, Detour presenta ora un’edizione speciale dedicata appunto a Venezia. L’ottica degli studenti si esprime invece attraverso MyDetour, cui partecipano 20 allievi della VIU e di altri istituti, internazionali e di Venezia.

Tag:, , , , , , ,

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

Tag Cloud

 

Featured picture
Licenza Creative Commons
La Traccia by Caterina Porcellini is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.
Software Design & Development StefanoAI